Tre giorni di raccolta beni per la ‘Spesa solidale’

Aumenta il numero dei bisognosi e anche per il mese di novembre prosegue l’iniziativa della Casa del Popolo, in vita da quasi due anni. Ecco cosa serve

TERAMO – Torna anche per il mese di novembre la Spesa solidale organizzata dalla Casa del Popolo. Un servizio che, nato quasi due anni fa, si sta rivelando utile e per molti necessario, considerate le difficoltà economiche sempre più diffuse e che hanno abbassato ulteriormente la soglia di povertà anche nella nostra città.

Da oggi, e fino a giovedì 24 novembre, è infatti possibile recarsi nella sede della Casa del Popolo, in via Nazario Sauro 52, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 20 per contribuire con quanto necessario per una famiglia-tipo. I prodotti che vengono raccolti ad esempio sono:

– olio, caffè, zucchero, farina, pasta, riso, bottiglie di pomodoro, sughi pronti, tonno e carne in scatola, legumi secchi e in barattoli, merendine e biscotti, latte a lunga scadenza, alimenti non facilmente deperibili;
– olio, caffè, zucchero, farina, pasta, riso, bottiglie di pomodoro, sughi pronti, tonno e carne in scatola, legumi secchi e in barattoli, merendine e biscotti, latte a lunga scadenza, alimenti non facilmente deperibili;- prodotti per l’igiene personale e la pulizia;
– farmaci da banco;
– alimenti per cani e gatti;
– pannolini taglia 6.
– Cancelleria varia da destinare ai più piccoli: quaderni, colori, matite, penne ecc 

Per coloro che non hanno la possibilità di raggiungerci e vogliono ugualmente contribuire, è attivo il conto corrente intestato alla Casa del Popolo di Teramo.
Iban: IT64P0542415300000001001253 causale “Spesa Solidale Teramo”.

Leave a Comment