Il Teramo pronto per Pianella con due 2003 in più nel motore

Al ritorno di Roberto Furlan si aggiunge l’ingaggio del portiere, teramano doc, Mattia Spinozzi. Speranza ancora. out, Pomante predica concentrazione

TERAMO – Nel Città di Teramo che si prepara ad affrontare domani, domenica 4 dicembre alle 14.30, la trasferta a Pianella dopo il turno di riposo dell’ultimo turno, c’è un’altra novità che riguarda l’ufficialità dell’ingaggio del portiere teramano Mattia Spinozzi. Classe 2003, è un altro prodotto della ‘terra’ locale, come piace sottolineare al presidente Eddy Rastelli.

Teramano di Villa Mosca, Mattia dopo aver trascorso le giovanili nel Notaresco – fino all’approdo in prima squadra in Serie D, dov’è rimasto aggregato per un biennio -, nella stagione passata ha disputato il campionato di Eccellenza con il Pontevomano, mentre aveva cominciato l’attuale nella Santegidiese, nel medesimo campionato.

Per un teramano doc che si mette a disposizione del tecnico Pomante, un teramano ‘di ritorno’: Roberto Furlan lascia Fano per approdare al Città di Teramo: il figlio d’arte (il padre Stefano ha militato nel Teramo della stagione 1992-1993), tesserato fino allo scorso anno con il Teramo Calcio, nelle cui giovanili è cresciuto, è un centrale difensivo anche lui del 2003 che ha debuttato in Lega Pro con i biancorossi nella stagione 2021-2022, prima di approdare in Serie D con il Fano.

La squadra ha svolto la rifinitura prima di affrontare la squadra pescarese domani sul suo campo e lo fa con spirito immutato rispetto alla felicità per il grandi risultato ottenuto prima della sosta, quando sul campo di Montorio ha ‘stracciato, la capolista Turris Val Pescara, che poi non ha approfittato del turno di riposo dei teramani andando a pareggiare in casa proprio contro il prossimo avversario del Città di Teramo, il Pianella. Il tecnico Pomante predica umiltà e chiede di ricordare di affrontare ogni avversario come contro la capolista. La trasferta di Pianella è tra l’altro la prima di tre partite in una settimana (giovedì contro il Morro d’Oro e domenica contro il Mosciano). Speranza salterà sicuramente il match di domani, non è ancora pronto dopo l’infortunio.

Leave a Comment