Ecco la nuova Pro loco ‘Interamnia Urbs’. Alla presidenza l’avvocato Caschera

Alla vicepresidenza Ariana Fasulo. Il direttivo prevede deleghe per diverse attività. il ristoratore Schillaci è il consigliere operativo

TERAMO – E’ nata la seconda Pro-loco cittadina, che si chiama ‘Pro Loco Interamnia urbs Città di Teramo’, grazie al contributo di 24 soci fondatori, e che sarà presieduta dall’avvocato Annalisa Caschera.

La principale attività dell’associazione sarà quella di organizzare eventi culturali che metteranno in contatto i cittadini con personaggi di spicco nel panorama letterario, giornalistico e della musica contemporanea. “Al fine di supportare e sostenere le nostre attività alberghiere e ricettive – si legge nella nota diffusa dalla neonata Pro Loco – si lavorerà per organizzare scambi culturali con altri paesi attraverso viaggi sportivo culturali. Tra i tanti obiettivi di nostro interesse, ci sarà anche quello di far conoscere la cultura enogastronomica del nostro territorio, e a tale scopo verranno organizzati eventi attraverso i quali verrà messa in risalto l’infinita varietà di prodotti tipici della cultura culinaria della nostra provincia“.

Il Consiglio Direttivo della Pro Loco Interamnia Urbs vede alla vicepresidenza Arianna Fasulo, tesoriere Pasquale Santori e segretario Francesco Goffredo, mentre il contabile sarà Andrea Partenza. Ci sono poi consiglieri con ‘deleghe’ alla pubblicità e comunicazione (Luigi Gorgoglione), amministrativo e social media (Emanuela Di Teodoro), agli eventi enogastronomici (Emanuele Di Gianvito), agli eventi culturali e musicali (Matteo Pellegrini): Marcello Schillaci è stato nominato consigliere operativo.

Leave a Comment