FOTO / Tiromancino, serata da applausi al Comunale. Per Pezzali vendite riaperte con 2.000 posti in più

Il primo appuntamento del Natale Teramano con i grandi concerti vissuto in un’atmosfera da grandi occasioni. Per l’esibizione di Max (2 gennaio) la capienza disponibile portata a 7.000 persone

TERAMO – E’ stato un successo scontato quello raccolto dai Tiromancino, al Teatro comunale di Teramo, questa sera. Davanti a una pubblico da tutto esaurito, la band di Federico Zampaglione ha prodotto una delle sue migliori performance, facendo trascorre ai teramani, e non solo, presenti, oltre due ore di puro divertimento e di melodie da brividi.

Un successo amplificato dai social, inondati di immagini e filmati del concerto organizzato dalla Riccitelli – i cui biglietti erano andati a ruba in soli 4 giorni d prevendita – che di fatto ha aperto il Natale Teramano 2022 dei grandi appuntamenti con la musica.

I concerti da adesso si trasferiranno in piazza Martiri, dove il 2 gennaio è atteso Max Pezzali. Per il concerto previsto alle 21:30, organizzato da Abruzzo Circuito Spettacolo, sull’esperienza della eccezionale prevendita dei Tiromancino (e dopo la chiusura delle vendite per il sold out anche in questo caso), si è deciso di aumentare la capienza disponibile in piazza dagli originari 5.000 ai 7.000 posti, per dare modo a tanti altri spettatori di essere presenti. Ricordiamo che il costo del posto unico (in piedi) è di 25 euro (più diritti di prevendita) e che i tagliandi possono essere acquistati al seguente link: https://biglietteria.acsabruzzomolise.org/scheda-evento.aspx?ID=1272

Leave a Comment