De Marcellis confermato all’unanimità presidente del Csi Teramo

In carica dal 2008, è al quarto mandato consecutivo. Composto anche il nuovo direttivo TERAMO – Angelo De Marcellis sarà il presidente del CSI Teramo anche per il quadriennio 2020-2024. L’ufficialità è arrivata al termine dell’assemblea elettiva che si è tenuta nel pomeriggio alla palestra Molinari, in via telematica, sulla piattaforma Google Meet, con l’evento “Generare Futuro. Il dovere di costruire una nuova realtà”. La votazione telematica ha visto De Marcellis eletto per il quarto mandato consecutivo alla guida del comitato locale ciessino, all’unanimità con 52 voti su 52. De…

Continua a leggere

Il saluto degli ultrà al Teramo in partenza per Palermo

Lo striscione al Bonolis incita i biancorossi alla vigilia di una partita ‘storica’ TERAMO – E la tifoseria biancorossa, alla vigilia di una partita ‘storica’ per il Teramo al Renzo Barbera di Palermo, è torna a far sentire la sua vicinanza alla formazione allenata da mister Paci con uno striscione allo stadio Bonolis che ha salutato la squadra in partenza: “Starti lontano non sai quanto ci pesa, la nostra fede non conosce resa! Avanti Diavolo” è il grido d’amore dei tifosi della Curva, che sottolinea l’amarezza di una tifoseria ultrà…

Continua a leggere

Un altro lutto biancorosso: se ne va a 68 anni Gentile, centrocampista degli anni ’60

Il cordoglio della società. Fece l’esordio in serie D, giocò 80 partite TERAMO – Teramo calcio in lutto per la scomparsa all’età di 78 anni di Dario Gentile, indimenticato calciatore biancorosso. La società, per iniziativa del presidente Franco Iachini e dell’intero staff dirigenziale e tecnico, ha espresso il suo cordoglio alla famiglia per la grave perdita. Gentile fu centrocampista dalle ottime doti tecniche che indossò la maglia del Teramo per sei stagioni consecutive, dal 1962 al 1968, totalizzando 80 presenze e realizzando 9 reti. Classe 1942, proveniva dalle giovanili e…

Continua a leggere

Sulla strada di Viterbo il Teramo ritrova Piacentini

Il presidente Iachini reintegra in rosa il difensore, potrà prolungare il contratto TERAMO – Il difensore del Teramo, Matteo Piacentini, è stato reintegrato in rosa e torna a disposizione del mister Massimo Paci. La notizia è di quelle che rallegrano sia lo staff societario e tecnico che anche la tifoserie, alla vigilia di una partita delicata come quella di domenica a Viterbo. Il presidente Franco Iachini è stato contento di poter disporre il suo rientro in squadra, alla luce di una lunga trattativa in cui la società biancorossa ha dimostrato…

Continua a leggere

Addio a Filippo Arnoni, ex biancorosso e tutor di giovani campioni

Si è spento a Macerata all’età di 72 anni. Oggi i funerali alla Madonna delle Grazie TERAMO – Lutto nel mondo dello sport cittadino per la scomparsa di Filippo Arnoni, che non è stato soltanto un buon giocatore del Teramo calcio della fine degli anni ’60, ma anche uno storico dirigente accompagnatore di molte squadre giovanili biancorosse. La maglia del Teramo è di casa nella famiglia Arnoni. Il figlio Fabrizio, cresciuto appunto nelle giovanili, vinse quel campionato che riportò il Teramo in Serie C1. Oggi Filippo Arnoni lo ricordano in…

Continua a leggere

E’ Salvemini il nuovo coach della Teramo a Spicchi

Formatore nazionale Cna, è stato eletto miglior tecnico della B 2017/2018, TERAMO – E’ Giorgio Salvemini il nuovo allenatore della Teramo a Spicchi, dopo l’esonero di Massimo Stirpe. Nato a Guardiagrele, 48 anni, ha firmato un contratto biennale. “Innanzitutto – queste sono le prime considerazioni del nuovo allenatore della Tasp – voglio esprimere tutta la mia vicinanza a Simone Stirpe, che è stato un pilastro nel percorso di crescita della Teramo a Spicchi in questi anni. A lui va un grande abbraccio di solidarietà da parte mia. Poi, mi sento…

Continua a leggere

Stirpe lascia la panchina della Teramo a Spicchi

Basket di B, l’annuncio del presidente Nardi: “Serve un tecnico a tempo pieno” TERAMO – Massimo Stirpe non è più l’allenatore della Teramo a Spicchi che milita nel Campionato di Serie B. Dopo 4 esaltanti stagioni in C Silver e 4 mesi circa di condivisione della prima e storica avventura nel terzo campionato nazionale di basket, la Teramo a Spicchi ha infatti deciso di sollevare il tecnico biancorosso dall’incarico di capo allenatore.   “Simone Stirpe fa parte della famiglia della Teramo a Spicchi da quando abbiamo intrapreso il percorso nei campionati senior…

Continua a leggere

Il Teramo sbaglia, subisce ma recupera su rigore: con la Cavese è 1-1

Biancorossi in svantaggio dopo aver fallito tanto. Mungo e Pinzauti cambiano la gara TERAMO – Non è stata la migliore gara del Teramo, l’ultima al Bonolis contro il fanalino di coda Cavese. Finisce 1-1 e i campani, annunciati come squadra più pericolosa in trasferta che tra le mura amiche, portano a casa un punto con l’unica azione da gol verso la porta difesa da Lewandowsky. Ma questo suona a demerito del Teramo, che ha favorito con un errore difensivo, la corsa verso il gol dell’avanti Russotto. Il classico ‘gol mangiato,…

Continua a leggere

Pallamano, Lucia Verticelli prima teramana in Consiglio Federale

Passaggio del testimone con Fabrizio Quaranta, destinato a ruolo operativo TERAMO – Nella riconferma con percentuali bulgare (73,4%) di Pasquale Loria alla presidenza della Federazione italiana pallamano, la tradizione teramana mantiene la sua rappresentanza in Consiglio federale con un cambio del testimone tra Fabrizio Quaranta e Lucia Verticelli. La neo consigliera federale, un passato di esperienza all’interno del movimento dell’handball con le diverse società maschili e femminili oltre che con la Coppa Interamnia, ha ricevuto un ampio consenso nella tornata elettorale per la componente società affiliate. Una conferma per il…

Continua a leggere

Il portiere D’Egidio nella rosa biancorossa

Il 24enne di Sant’Omero ha giocato nel Sudtirol e nel Pisa TERAMO – Andrea D’Egidio, 24enne portiere originario di Sant’Omero, ha firmato un contratto che lo legherà al Diavolo fino al termine della stagione corrente. Cresciuto nel Settore Giovanile di Sambenedettese prima e Ascoli poi, ha successivamente vestito le maglie di Matera, Sudtirol e Pisa. «La possibilità di venire qui è nata qualche settimana fa – le sue prime parole – ed ho colto l’occasione al volo perché, da teramano, conosco bene il calore e l’importanza della piazza, oltre al valore della squadra e non potevo lasciarmi sfuggire quest’occasione. Nelle…

Continua a leggere