Alternativa Cinema a Guantanamo

Il film in programma gioved_ 9 novembre nella multisala Smeraldo nell'ambito della Rassegna Alternativa Cinema è The road to Guantanamo di Michael Winterbotton e Mat Witecross, con due spettacoli: alle 20, 30 ed alle 22, 30. Orso d'argento al 56° Festival di Berlino per la miglior regia, il film è del genere documentario drammatico e racconta di quattro giovani di Tipton, Inghilterra, Ruhel, Asif, Shafiq e Monir che partirono alla volta del Pakistan in occasione del matrimonio di Asif con una ragazza del Punjab. Mentre erano in Pakistan visitarono una moschea in cui l'Imam invitò i giovani ad aiutare la gente dell'Afghanistan. Forse guidati da spirito di avventura i quattro partirono per vedere la realtà di un paese ormai sotto l'attacco degli Stati Uniti. Poco dopo i quattro furono catturati dall'Alleanza del Nord. Da quel momento non si ebbe più notizia di Monir. Gli altri tre ragazzi dopo dieci giorni vennero trasportati segretamente a Guantanamo con l'accusa di essere membri di AlQaeda. I tre restarono in prigionia a Cuba per oltre due anni, finché per una coincidenza non riuscirono a dimostrare la propria innocenza.

Leave a Comment