I cani fiutano la droga

TERAMO La scorsa notte in due distinte operazioni le Fiamme Gialle  di Teramo e di Giulianova hanno sequestrato complessivamente 220 grammi di droga, arrestato un extracomunitario e segnalato al prefetto 3 persone per consumo di sostanza stupefacente. Teatro delle operazioni i caselli autostradali di Val Vibrata e di Basciano. Nel primo caso i militari della Compagnia di Giulianova hanno fermato per un controllo un'autovettura condotta da un marocchino 29enne, domiciliato a Martinsicuro. L'extracomunitario alla vista della pattuglia riferiva di aver da poco assunto dello stupefacente. Ma i cani antidroga della Finanza, Pamir, Obla ed Ibla, hanno fiutato lo stupefacente e indotto i militari a peruisire l'uomo che aveva indosso, nei pantaloni, un involucro contenente 98 grammi di hashish. Nella peruisizione dell'abitazione, autorizzata dal sostituto procuratore Davide Rosati, venivano trovati altri 100 grammi dello stesso stupefacente. L'uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.  Nel corso dell'altro servizio, nella serata di ieri, i militari della Compagnia di Teramo hanno sequestrato 18 grammi di hashish ed un grammo di marijuana detenuti da due giovani romani di 25 e 26 anni diretti sul litorale adriatico per trascorre il fine settimana e di una donna di 49 anni di origine brindisina residente a Roma.

Leave a Comment