La Cna per l'imprenditoria

TERAMO  Consulenza gratuita, analisi sulla fattibilità economica, assistenza burocratica e amministrava e concessioni di finanziamenti fino a 100mila euro per favorire le nuove idee imprenditoriali: sono queste le caratteristiche del progetto della Cna di Teramo, Crea Impresa. La nuova edizione del progetto è stata presentata questa mattina. Con essa la Cna si propone di dare una mano alle esigenze di chiunque voglia sviluppare un'idea imprenditoriale nella fase di start up. Il direttore provinciale della Cna di Teramo, Gloriano Lanciotti, è tornato a mettere in evidenza un dato allarmante della mortalità imprenditoriale nel nostro territorio. Solo quest'anno, su 784 imprese iscritte alla Camera di Commercio, se ne sono cancellate 566. Secondo Lanciotti i motivi delle cessazioni sono spesso legati a problemi di ordine economico, oltre la mancanza di una assistenza giuridica adeguata in merito alla fattibilità economica. La scorsa edizione di Cna Crea Impresa ha dato la possibilità a più di 100 neo imprenditori, tutti compresi tra i 25 e i 35 anni di mettere a frutto le proprie idee trasformandole in prospettive lavorative. Pertanto quest'anno la Cna di Teramo ha voluto rinnovare l'iniziativa con nuove concessioni in termini di finanziamento. Il progetto infatti prevede la concessione di un finanziamento fino a 100mila euro con restituzione in 60 mesi e con un contributo in conto interessi. Inoltre per le PMI e per le imprese commerciali sono previsti finanziamenti fino a 20. 000 euro a tasso zero mentre per le imprese artigiane possono essere concessi 10. 000 euro a tasso zero. Inoltre per qualsiasi di questi finanziamenti viene concesso uno scoperto di c/c di 5. 000 euro a costo zero. “I neo imprenditori, nella fase progettuale, avranno bisogno di orientamento circa la compatibilità normativa e lo sviluppo del piano d'impresa afferma Lanciotti è per questo che la CNA metterà gratuitamente a disposizione dei nuovi imprenditori un tutor che per tre mesi seguirà l'evoluzione del progetto e assicurerà l'assistenza necessaria all'impresa”.

Leave a Comment