Un cuore nei campi di Arsita

TERAMO Nessuna paura. gli extraterrestri spesso evocati per i disegni dei campi, qui non c'entrano niente. Anzi, l'autore dello splendido cuore raffigurato nella fotografia non è poi cos_ lontano da noi. Infatti basta incamminarsi con l'auto lungo la provinciale Villa Vomano _ Arsita per incrociare, esattamente all'altezza di contrada Pantane, la collina sulla quale compare il disegno. E' un cuore, appunto, la cui circonferenza sembra essere non inferiore ai 200300 metri. Perché un cuore?, è la domanda. Sarà opera di un innamorato che vuole cos_ testimoniare il proprio dirompente sentimento, o forse si tratta di un messaggio lasciato nella terra da chi l'ha per una vita lavorata e se ne deve separare? O, ipotesi molto suggestiva, il disegno è stato tracciato perché potesse vederlo qualcuno da un aereo. Chissà. Comunque l'impatto visivo è davvero bello, la forma è tracciata praticamente alla perfezione e ciò che resta della visione è un delicato, magico e, seppur fugace, incanto.

Leave a Comment