Ancora furti di rame

TERAMO – L’hanno arrestato la notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Teramo mentre smontava un tubo pluviale in rame, a Teramo, in via Riccitelli, dopo essersi già impossessato di una condotta. Si tratta di un trentenne della città, che nel corso della nottata aveva già ripulito due abitazioni vicine: nella sua auto infatti sono stati trovati altri due tubi e gli attrezzi per smontarli. E’ rinchiuso a Castrogno con l’accusa di furto aggravato.

Leave a Comment