Le Camere di Commercio americane guardano verso l’Abruzzo

TERAMO – Proposte per incrementare la domanda nei settori dell’abbigliamento, del tessile e della pelletteria, sono state avanzate dalle Camere di Commercio americane al vice presidente della Regione Abruzzo e assessore allo Sviluppo economico, Alfredo Castiglione e al presidente del Centro estero delle Camere di commercio d’Abruzzo, Daniele Becci, avviando una serie di importanti incontri con i responsabili delle Camere di commercio di New York, Buenos Aires, San Paolo del Brasile, Vancouver e Caracas per sviluppare relazioni commerciali tra l’Abruzzo e i rispettivi Paesi. Questa mattina, a Chieti Scalo, nel polo fieristico della locale Camera di Commercio, nell’ambito della rassegna sul turismo naturale "Ecotur" Castiglione ha discusso inoltre con la Camera di commercio brasiliana la possibilità di ampliare la diffusione dei prodotti abruzzesi, in vista dei Giochi olimpici del 2016, avvalendosi di imprenditori che hanno già messo a disposizione la loro professionalità in occasione dei Giochi del Mediterraneo. Analogo discorso è stato affrontato con la Camera di commercio di Vancouver per una significativa presenza dell’Abruzzo in occasione delle Olimpiadi invernali del 2010. Infine sono state approfondite le iniziative per ampliare le possibilità di esperienza formativa e professionale in strutture esistenti negli Stati Uniti d’America per i giovani abruzzesi.

Leave a Comment