Pedina e minaccia l’ex moglie, arrestato

PINETO – Perseguitava da tre mesi la ex moglie, che qualche tempo prima aveva deciso di separarsi da lui e andare a vivere da sola nel tentativo di rifarsi una famiglia. I carabinieri della stazione di Pineto, su esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno arrestato Alessio Bosica, 31 anni di Pineto, con l’accusa di stalking. Sono stati gli stessi militari ad accertare che quanto denunciato dalla donna, ormai in preda a uno stato ansioso, corrispondesse a realtà. L’uomo infatti la pedinava durante la giornata, aspettando che uscisse di casa, le telefonava in continuazione, con contatti dal contenuto minaccioso e offensivo. In alcune occasioni lei è stata costretta a chiudersi in casa per farlo desistere dal suo atteggiamento aggressivo. Bosica è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment