Tar, nel 2010 aumentati i ricorsi in Abruzzo

TERAMO – Nel 2010 il Tribunale amministrativo regionale dell’Abruzzo ha avuto un’attività di 719 ricorsi, con un sensibile aumento rispetto al 2009 in cui i ricorsi sono stati 572. Sempre nello stesso 2010 il Tar ha definito con decisione pubblicate 1.153 ricorsi, continuando in un trend positivo che negli ultimi anni non ha mai avuto alcuna inversione di tendenza. I dati sono stati illustrati stamane da Presidente del Tar Abruzzo, Cesare Mastrocola, durante la relazione sullo stato della giustizia amministrativa in Abruzzo, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario 2011. "Sono risultati – ha sottolineato Mastrocola – degni di rilievo perche’ ottenuti con un numero di magistrati carente del 40% rispetto all’organico previsto. Sono risultati, quindi, che vanno esclusivamente ascritti ai colleghi, al Segretario generale e al personale di segreteria, che hanno dimostrato una professionalita’, uno spirito di servizio e di sacrificio non comuni. A loro – ha concluso – va il mio sincero ringraziamento ed ammirazione".

Leave a Comment