Interamnia Cup, l'Africa invade Teramo

 

TERAMO – Nei record dell’iminente edizione numero 39 della Interamnia World Cup c’è anche quello dell’Africa. Il continente nero porterà a Teramo ben 6 squadre di 5 Nazioni, per circa 200 partecipanti. E si tratta anche di Paesi che stanno vivendo un particolare momento storico, come l’Algeria e la Tunisia, quest’ultima alla Coppa con la squadra dell’Asptt Tunisi che viene a Teramo da ormai 11 anni consecutivi. Porteranno con sè il fascino delle etnie più antiche d’Africa le rappresentative delle Isole Comore, del Kenia (che torna dopo diversi anni) o del Gambia, all’esordio assoluto alla Coppa. Con i giocatori anche 14 arbitri, in arrivo dal Togo, Marocco, Libia e Costa d’Avorio. Intanto sul fronte organizzativo c’è da registrare l’importante collaborazione stretta con il Comitato provinciale del Centro sportivo Italiano. Il Csi coinvolgerà le circa 100 associazioni affiliate nei 47 comuni della provincia per garantire all’Interamnia World Cup l’apporto di volontari ai quali affidare le mansioni di refertisti, interpreti e accompagnatori di squadre e arbitri stranieri. La collaborazione tra Interamnia World Cup e Centro Sportivo Italiano, rappresenta anche un’importante occasione per il coinvolgimento di giovani che vogliono apportare il loro prezioso contributo alla Coppa e al mondo sportivo teramano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment