Montorio, entro novembre apre il Centro diurno

TERAMO – Entro novembre apre a Montorio “Il laboratorio”, centro diurno per i disabili destinato a diventare una struttura di riferimento per tutta l’area del Gran Sasso. Il Centro, un ex edificio scolastico ristrutturato dalla Provincia, potrà accogliere dai 20 ai 25 ragazzi; vi saranno organizzati laboratori e attività ludiche di accoglienza e sostegno. Sono previsti, infatti, laboratori per le attività manuali, spazi per la socializzazione, attività ricreative e motorie. Ieri mattina il vicepresidente della Provincia, Renato Rasicci ha incontrato le famiglie, l’Irifor e l’assessore Flavio Paolini del Comune di Montorio per illustrare i lavori svolti e concordare gli ultimi aspetti logistici prima dell’inaugurazione. Il progetto presentato nel 2008 è stato finanziato dal Ministero dell’Interno, dalla Fondazione Tercas, dalla Comunità Montana del Gran Sasso e dallo stesso Comune di Montorio a cui sarà affidata la gestione del centro. “Il Centro riempie un vuoto perché in questa vasta area interna che parte da Montorio e abbraccia i comuni dell’alto Vomano e del Gran Sasso non c’è una struttura pubblica per l’accoglienza diurna – commenta il vicepresidente Rasicci – e infatti le famiglie sono impazienti di vederlo funzionare e hanno offerto la loro collaborazione in qualità di volontari per il funzionamento della struttura”.

Leave a Comment