Si rompe condotta Ruzzo, mezza provincia senza acqua

TERAMO – A causa di una improvvisa rottura di una delle condotte principali sulla linea che collega il Gran Sasso alla costa teramana e alla Val Vibrata, l’erogazione dell’acqua potrebbe subire una interruzione in gran parte della provincia. L’incidente si è verificato nella tarda mattinata di oggi a Villa Vomano. I tecnici della Ruzzo Reti S.p.A. sono al lavoro per abbassare la portata dell’acqua ed effettuare i necessari lavori per la riparazione della rottura e la reimmissione del flusso nella condotta. “Scusandosi in anticipo per i disagi che l’incidente sulla rete provocherà all’utenza – si legge in una nota diffusa dall’azenda – la Ruzzo Reti rassicura che si adopererà per ridurre al minimo i tempi del possibile disservizio”.

 

Leave a Comment