Dalla Regione 3 mln di euro per 50 scuole

TERAMO – È stato pubblicato sul sito della Regione Abruzzo l’elenco delle 50 scuole finanziate con i 3 milioni di euro messi a bando grazie alla seconda edizione del progetto ‘Scuole e nuovi apprendimenti’, programmata nel Piano Operativo FSE 2012/13. Dopo il buon esito della prima che ha finanziato, sempre con 3 milioni di euro i progetti di 35 istituzioni scolastiche, in Regione sono in totale 85 le istituzioni scolastiche che hanno saputo cogliere questa opportunità. Le risorse disponibili per l’attuazione degli interventi sono state ripartite su base provinciale e ciascuna proposta progettuale prevede esclusivamente interventi extracurriculari, con un costo complessivo massimo pari a 60mila euro. «Sono lieto – ha commentato l’assessore Gatti – della maggiore partecipazione a questo progetto da parte delle istituzioni scolastiche, a testimonianza della bontà della iniziativa.La Regioneha attuato una la politica di grande attenzione verso il mondo della scuola mettendo a disposizione fondi destinati ad ampliare l’offerta formativa ed innalzare gli standard qualitativi del sistema scolastico regionale. Risorse necessarie per favorire da un lato l’attivazione di diversi percorsi formativi finalizzati a sostenere il rafforzamento delle abilità informatiche, matematiche, linguistiche (italiano e lingue straniere) degli studenti, e dall’altro a consentire l’avvio di percorsi per il rafforzamento dell’educazione ambientale e interculturale, anche con il coinvolgimento delle famiglie. Dispiace comunque che molte scuole anche questa volta non abbiano colto questa opportunità, a testimonianza che a volte non sono le risorse o le occasioni a essere insufficienti, ma la volontà e l’organizzazione di alcune realtà». 

Leave a Comment