«L'Ater ha firmato una delibera senza copertura»

TERAMO – Sulla vicenda della mancata realizzazione dei 12 alloggi popolari da parte dell’Ater a Castellalto interviene il gruppo d’opposizione, che chiede al sindaco Vincenzo Di Marco, «di compiere atti concreti verso i suoi superiori provinciali e in definitiva di adoperarsi con incisività reale e non propagandistica». La minoranza invita Di Marco a chiedere con insistenza «urgenti chiarimenti al Presidente dell’Ater che al tempo firmò la delibera senza copertura: l’attuale consigliere regionale del PD Giuseppe Di Luca. Faccia richiesta della sua presenza all’incontro al quale ha già invitato l’attuale commissario» (il consigliere regionale Di Luca, è intervenuto nel commento riportato qui sotto, sottolineando che all’epoca del fatto citato lui non era più presidente, ndr). La stessa esortazione, il gruppo d’opposizione, la rivolge a Sel, i cui esponenti sono intervenuti domenica appoggiando il sindaco e stigmatizzando il “dietrofront” da parte dell’Ater. «Per quanto riguarda il nostro indirizzo politico, condiviso da tutti i componenti provinciali e comunali, ricordiamo che la posizione assunta nel consiglio riguardante l’approvazione del progetto fu favorevole: non serve altro per chiarire da che parte stiamo», concludono i partiti di minoranza.

 

Leave a Comment