Dalla Regione 55mila euro per l'abbattimento delle barriere architettoniche

TERAMO – Stanziati 55mila euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle strutture pubbliche della Regione. Ad annunciarlo l’assessore ai Lavori Pubblici, Donato Di Matteo, in seguito alla riunione di oggi della commissione consiliare Territorio, Ambiente e Infrastrutture. Lo stanziamento è stato reso possibile grazie all’alienazione di alcuni immobili di competenza dell’Ater di Pescara. “I fondi saranno incrementati e riguarderanno anche i contributi ai privati con disabilità”, ha assicurato Di Matteo a margine della riunione. “Serviranno circa 5 milioni di euro per la copertura totale degli immobili abruzzesi e dei mezzi di trasporto – ha aggiunto – il mio impegno è quello di dare piena applicazione alla legge regionale 1 del 2008. Si tratta di una battaglia di civiltà per mettere tutti i cittadini nella giusta condizione di parità e per consentire loro di poter vivere e lavorare meglio”.

Leave a Comment