Sotto al diluvio ubriaco al volante semina il panico in viale Crispi

TERAMO – Nel nubifragio che ha sconvolto la città tra le 19 e le 19.30 ha seminato il panico da ponte San Ferdinando fino alla fine di viale Crispi. La sua macchina, praticamente senza controllo viaggiava adesso contromano, adesso a zig zag, quasi come un incubo nella pioggia torrenzale. La sua corsa è finita contro una macchina in sosta, per fortuna senza occupanti a bordo, all’altezza della sede di Equitalia, poco prima del passaggio sotto il viadotto di Cartecchio. Sul posto per i rilievi dell’incidente sono intervenuti gli agenti della squadra volante e poi quelli della Stradale. L’uomo al volante, un 54enne teramano, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzini ma qui ha rifiuto di sottoporsi alle cure per alcune escoriazioni riportate nello schianto. Gli agenti lo hanno sottoposto all’alcoltest che ha confermato i sospetti: era ubriaco. Verrà denunciato.

Leave a Comment