Muore per infarto nella sala d'attesa dello studio medico

TERAMO – Momenti di apprensione sono stati vissuti questa mattina poco prima delle 10.30 in piazza Orsini dove si sono catapultati mezzi di emergenza del 118 e della Polizia di Stato, per un soccorso che purtroppo poi si è rivelato inutile. Un teramano di 57 anni, che era in sala di attesa di uno studio medico, si è improvvisamente accasciato sul pavimento ed è morto. Nell’allarme generale e i primi concitati tentativi di soccorso, è stato chiesto l’intervento del personale specializzato del 118 che è giunto sul posto ambulanza e medico ma le cui manovre rianimatorie non hanno sortito effetti. A provocare il decesso dell’uomo è stato molto probabilmente un infarto fulminante.

Leave a Comment