Presidi di protesta negli ospedali degli ex addetti alla ristorazione

TERAMO – Tre presidi di protesta, in altrettanti ospedali della Provincia, in attesa dell’incontro con l’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, previsto per il prossimo 27 aprile. E’ quanto hanno deciso i sindacati che seguono la vertenza dei 39 ex addetti alla distribuzione dei pasti nella Asl di Teramo, senza lavoro dallo scorso 31 marzo a seguito dell’aggiudicazione dell’appalto alla Pap, loro che erano state al servizio dell’agenzia Etjca. Lo rendono noto Emanuela Loretone della Filcams-Cgil e Fabio Benintendi della Cisl che stanno seguendo la vertenza, dopo le previste comunicazioni alla prefettura. Il primo presidio sarà quello al Mazzini di Teramo, martedì prossimo dalle 9 alle 16, poi ad Atri venerdì 22 aprile (stesso orario) e infine martedì 27 aprile al presidio ospedaliero di Sant’Omero, ancora dalle 9 alle 16.

Leave a Comment