Donna vince l'asta per pranzare con Berlusconi e donare soldi all'Abruzzo

TERAMO – E’ una donna, ma il suo nome resta sconosciuto, la benefattrice che ha donato 70 mila euro per pranzare con Silvio Berlusconi e alleviare le sofferenze dell’Abruzzo colpito dal terremoto.
Lo rivela lo stesso Berlusconi annunciando di aver "incontrato a colazione la generosa benefattrice" che ha vinto l’asta organizzata da Charity Stars a favore delle popolazioni terremotate.
«Il gesto della signora, che ha offerto 70.000 euro, è reso ancora più nobile e più significativo dal fatto che non desidera venga reso noto il suo nome. Ho avuto così il piacere non soltanto di dare una mano alle persone danneggiate dal sisma, ma anche di conoscere una bella persona, pronta a fare del bene con garbo e discrezione», avverte il Cavaliere.
La piattaforma a scopo benefico Charity Stars ha avviato un’asta che si è conclusa con l’aggiudicazione dell’offerta da 70 mila euro per un pranzo con l’ex presidente del consiglio italiano. L’asta è stata promossa dalla Croce Rossa per raccogliere fondi a sostegno delle popolazioni terremotate dell’Abruzzo.

Leave a Comment