Paura per bimbo di un mese chiuso inavvertitamente dentro l'abitacolo dell'auto: salvato dai pompieri

MOSCIANO – Grande paura nel pomeriggio di oggi nel piazzale dell’Amadori di Mosciano, per un bimbo di appena un mese chiuso accidentalmente all’inteno dell’abitacolo della macchina. Per fortuna l’intervento dei vigili del fuoco in poco tempo, ha permesso di liberare il bimbo che piangeva per l’assenza del contatto materno e tranquillizzare la mamma che dopo averlo allattato sul sedile posteriore, nel tornare al posto di guida, chiudendo la portiera aveva inavvertitamente innescato la chiusura centralizzata senza possibilità di aprire dall’esterno. L’intervento dei pompieri si è svolto in assoluta sicurezza. Va ricordato che l’autovettura era parcheggiata solo parzialmente al sole e che all’interno era in funzione l’aria condizionata, per cui il piccolo non ha corso pericolo di rimanere vittima di un colpo di calore.

Leave a Comment