Lite Cozzi-Valdo sull’asfalto di via Stazio: le imperfezioni saranno sistemate

Botta e risposta tra assessore e consigliere fozista: “Sono da rifare”, “Dovrebbe informarsi meglio”

TERAMO – Si gioca sui lavori di rifacimento dell’asfalto in via Stazio l’ultimo scontro tra l’assessore Valdo Di Bonaventura e l’opposizione consiliare. E’ il forzista Mario Cozzi a cavalcare l’onda della protesta dei residenti su qualità dei lavori e decoro, con una frase: “E’ questa la sintesi di questa amministrazione – dice il consigliere comunale ed ex assessore -: parlano di ordine amministrativo e invece è tutto un disordine sregolato, per il decoro parlano le fotografie che abbiamo raccolto e cosa dire della partecipazione di cui si riempiono la bocca? I residenti sono inferociti sia per le quote non rispettate con la posa dell’asfalto che della qualità del lavoro di ripristino e per la rottura del tubo dell’acqua. E dire che qui siamo in un’area centrale della città, a pochi passi dal Braga e dal teatro romano. Secondo noi è un lavoro da rifare completamente“.

L’assessore è ironico nella sua risposta al consigliere di Forza Italia: “Avrebbe dovuto informarsi meglio il consigliere Cozzi, prima di lanciare accuse e allarmi – dice Valdo Di Bonaventura – su lavori che, tra l’altro, non sono ancora ultimati e che lunedì prossimo verranno verificati e sistemati nelle eventuali imperfezioni, come concordato nella serata di ieri (venerdì 7 agosto) con la ditta esecutrice dei lavori e come dimostrano le transenne ancora presenti sul posto”.

Fanno sorridere le dichiarazioni di Cozzi – aggiunge l’assessore – e si pensa che era in un’amministrazione, di cui è stato anche assessore, che non si è mai preoccupata della cura del territorio, di garantire un pò di decoro alla città e la sicurezza ai cittadini e questo, probabilmente lo disturba. Fanno sorridere perché invece di chiedere scusa alla cittadinanza per la nullità della sua attività amministrativa, si permette di fare osservazioni improprie, su un lavoro ancora da ultimare e da perfezionare solo per attaccare questa amministrazione per quello che sta facendo sui temi importanti per la città, dando soprattutto dignità alle strade cittadine con costanza, lungimiranza e programmazione; con un piano asfalti reale e non interventi occasionali mettendo delle “pezze” qua e là“.

Leave a Comment