VIDEO E FOTO/ I teramani vogliono la strada pulita ma lasciano le auto in sosta

Difficoltà stamattina per la pulizia a fondo (annunciata) del lato destro di viale Bovio. E’ andata meglio in viale Cavour. Domattina si replica sull’altro lato, ma stavolta con le rimozioni

TERAMO – La pulizia della strada era stata annunciata anche attraverso delle interviste televisive, ma anche ‘ricordata’ attraverso la segnaletica stradale che indicava nella mattinata di oggi lo spazzamento della Teramo Ambiente con relativo divieto di sosta dalle 4 alle 11. Ma pochi hanno rispettato il divieto in viale Bovio e l’intervento del personale della municipalizzata, per una bonifica a fondo dei marciapiedi, delle caditoie e del bordo strada, è riuscito a metà.

L’assessorato ha voluto evitare la rimozione forzata delle auto ma non transigerà al prossimo tentativo, domattina, quando si procederà alla pulizia del lato sinistro (in direzione del Piano della Lenta) e si concluderà il lato destro cominciato questa mattina.

E’ andata decisamente meglio in viale Cavour, dove il lavaggio con le spazzatrici e la rimozione del fogliame che riempiva le aree attorno agli alberi, ma soprattutto la rasatura dell’aiuola dell’ex Ravasco, ha dato i suoi frutti restituendo alla strada il giusto decoro. Anche in questo quartiere la pulizia continuerà domattina, con particolare attenzione alla parte superiore del viale, quello fino al confine con la sede dell’Associazione Alpini.

Ascolta l’assessore Valdo Di Bonaventura


Leave a Comment