La Polizia ha celebrato il patrono San Michele Arcangelo

Affollata messa nella chiesa di Sant’Antonio. Incontro tra il questore Pennella e le dirigenti scolastiche per la consegna degli attestati di ‘PretenDiamo Legalità’

TERAMO – I poliziotti ed i dipendenti dell’Amministrazione Civile dell’Interno della questura di Teramo, si sono ritrovati per la Santa Messa, officiata dal Vescovo della Diocesi, Monsignor Lorenzo I,euzzi, nella Chiesa di Sant’Antonio, per celebrare la festività di San Michele Arcangelo, patrono e protettore della Polizia di Stato.

in mattinata, il Questore Lucio Pennella, assieme al personale direttivo, presso la sala riunioni della Questura, ha salutato i Dirigenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della Provincia di Teramo che hanno ritirato gli attestati di partecipazione riservati ai propri studenti.

Questi ultimi, infatti, hanno realizzato elaborati su varie tematiche giovanili, nell’ambito della V Edizione del Progetto ‘PretenDiamo Legalità’, iniziativa avviata a livello nazionale dall’Ufficio relazioni esterne, cerimoniale e studi storici del Dipartimento della Pubblica sicurezza in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.

Leave a Comment