Subito i lavori al ponte di Spinetoli

TERAMO  Gli interventi di consolidamento e messa in sicurezza del ponte sul fiume Tronto che collega Spinetoli con l'Abruzzo, da ieri chiuso al traffico per le serie lesioni riscontrate sui piloni, cominceranno già la prossima settimana. E' questo il risultato conseguito nella conferenza dei servizi fra tutte le istituzioni competenti, convocata questa mattina a palazzo San Filippo, ad Ascoli Piceno, dal presidente della Provincia di Ascoli, Massimo Rossi. All'incontro ha preso parte anche il presidente della Provincia di Teramo, Ernino D'Agostino con alcuni funzionari e tecnici dell'ente Queste nel dettaglio le decisioni scaturite dalla riunione: le opere di consolidamento del ponte saranno progettate e gestite in regime di somma urgenza dal Genio Civile della Provincia di Ascoli Piceno, mentre i Comuni di Spinetoli e Controguerra, che hanno emesso ordinanze di chiusura al traffico del ponte, si occuperanno della segnaletica. La decisione di agire in regime di somma urgenza per il ripristino dell'infrastruttura è dettata dall'esigenza di evitare un danno maggiore. Infatti ulteriori sollecitazioni in caso di piena o altri eventi potrebbero compromettere la struttura fino al cedimento, con conseguenze pesantissime. I lavori, salvo imprevisti e particolari eventi metereologici, dovrebbero durare due mesi e la spesa, di circa 550 mila euro, sarà coperta al 50% dalle istituzioni di Marche ed Abruzzo come annunciato dai presidenti D'Agostino e Rossi.

Leave a Comment