Canzio ci permetta: attento a quel che dice

TERAMO  Breve commento al comunicato riportato da noi questa mattina cui abbiamo dato il titolo “Canzio appoggia Di Odoardo”. Quella che segue è quasi una comunicazione di servizio ed è frutto solo di buon senso e rispetto degli altri e e di alcune regole, anche giornalistiche (che non guasta).  In fondo noi sosteniamo che per “ragionare” e muoversi a proprio agio, nella vita, non serva molto di più. Canzio, permetta un breve commento: abbiamo già avuto modo di sollecitarla a parlare solo di cose dimostrabili o addirittura, quando gli argomenti sono più forti, di denunciare fatti, nomi e cognomi. Questo dire e non dire appartiene tutto a quella cultura omertosa che lei, in ottima buona fede, ne siamo certi, contesta ad altri. Franca Scagliarini

Leave a Comment