Notifiche Ici errate all’attenzione del Consiglio comunale

TERAMO – Il consigliere comunale del Pd, Maurizio Verna, torna sul problema delle notifiche errate giunte ai cittadini dal Comune sul pagamento dell’Ici, presentando un’ordine del giorno firmato da tutti i consiglieri di minoranza che sottoporrà all’attenzione del prossimo Consiglio comunale. Il problema era nato dal recapito, presso diversi proprietari terrieri, di lettere nelle quali veniva richiesto il pagamento dell’Ici, benché gli stessi non avessero avuto, dopo l’approvazione del Prg, alcuna modifica alla destinazione del proprio terreno. Verna, al quele non è sembrato sufficiente l’invito del Comune a recarsi negli uffici competenti per chiarire l’errore, ha presentato dunque un’ordine del giorno, illustrato oggi nel corso di una conferenza stampa, con il quale si chiede di impegnare l’amministrazione comunale ad annullare tutte le notifiche inviate e infine bloccare quelle in attesa di invio. L’ordine del giorno propone inoltre di procedere alla stesura di un nuovo elenco più accurato delle aree fabbricabili e dei proprietari interessati da modifiche rispetto al vecchio piano regolatore in modo da consentire loro l’adeguamento della propria denuncia Ici.

Leave a Comment