"Modello Teramo", per Ferzetti è stato un "comitato feste"

TERAMO – “Il modello Teramo non è mai esistito”. Il coordinatore dei Comunisti di Sinistra Popolare, Mario Ferzetti, torna in una nota a esprimere disapprovazione per le politiche condotte dal centrodestra teramano negli ultimi anni. Ferzetti questa volta se la prende con la Giunta guidata dall’allora sindaco Gianni Chiodi, definite un “comitato feste” .“ Tutti ricordiamo le giostre in piazza – dice Ferzetti – le piste di ghiaccio, le notti bianche. Null’altro”
Critico il coordinatore del movimento anche verso alcune delle opere realizzate come il centro commerciale e lo stadio, secondo il quale si è trattato di dare attuazione ai programmi dell’ex sindaco di centrosinistra, Angelo Sperandio. Per Ferzetti le amministrazioni di centrodestra che si sono alternate non sarebbero riuscite infine a mettere in campo politiche risolutive per alcune grabdi criticità; la crisi, lo smaltimento dei rifiuti e il traffico.

Leave a Comment