Stabilizzazione per dieci lavoratrici del Comune di Pineto

TERAMO – Sono soddisfatte dieci lavoratrici del Comune di Pineto che ieri, dopo circa 10 anni di servizio (in qualche caso anche 17), sono stabilizzate con assunzione part-time, passando da 15 ore lavorative in una condizione di precariato a 18 ore a tempo indeterminato. Questa mattina il sindaco di Pineto, Luciano Monticelli e il dirigente dell’area personale Mario Di Simone, alla presenza delle lavoratrici, hanno illustrato nei particolari il piano che ha permesso all’ente di raggiungere questo traguardo. “Tre anni fa con le organizzazioni sindacali – ha spiegato il primo cittadino pinetese – avevamo concordato un percorso per la stabilizzazione di questi lavoratori che garantiscono uno straordinario supporto nell’assistenza scolastica, nelle attività nel centro anziani, e collaborazione nel sostegno ai diversamente abili. Oggi siamo orgogliosi di stabilizzarle garantendo gli stessi diritti di un lavoratore dipendente”.

 

Leave a Comment