Roseto in vetrina all'Enit di Vienna

TERAMO – Roseto si mostra ai visitatori dell’Enit di Vienna. Centinaia di passanti e turisti hanno potuto conoscere e ammirare le bellezze della cittadina costiera abruzzese in mostra nella vetrina centrale dell’ENIT di Vienna. L’iniziativa, che ha riscosso grande successo, è partita il 29 settembre scorso e si protrarrà fino alla fine di ottobre. La prestigiosa sede dell’Enit di Vienna ha uno spazio espositivo situato di fronte allo StaatOper, il più noto teatro di Vienna e tra importanti ‘templi della lirica’ al mondo. “L’iniziativa di ‘mettere in mostra’ in questo spazio le bellezze dell’Italia ha preso il via quasi 10 anni fa, e consente ogni giorno a centinaia e centinaia di passanti e turisti di conoscere l’arte, la natura e le delizie enogastronomiche del Bel Paese – ha spiegato il direttore dell’Agenzia Nazionale del Turismo Enit a Vienna, Gaetano Manzo”.Il connubio indissolubile tra le proposte culturali e il fascino del territorio rosetano viene ben illustrato nell’allestimento della vetrina della sede austriaca dell’Enit: un paesaggio affascinante tra le verdi colline che si adagiano sul mare, una terra ricca di tradizioni, la buona cucina, il buon bere, le opere di Pasquale Celommi. “L’iniziativa è maturata nell’ambito del workshop culturale-turistico promosso dall’Istituto Italiano di Cultura di Vienna in cui abbiamo presentato l’offerta della nostra città e gli operatori turistici hanno avuto l’occasione di incontrare giornalisti e Tour Operator austriaci – spiega il Sindaco Franco Di Bonaventura –Per i nostri operatori è stata l’occasione di aprire le porte ad un mercato che, nonostante la limitatezza dei numeri è in continua espansione”.

Leave a Comment