A Giuliante e De Fanis l'Urbanistica e la Cultura

TERAMO – I consiglieri regionali del Pdl Gianfranco Giuliante e Luigi De Fanis sono ufficialmente i due nuovi assessori della Giunta regionale. I decreti di nomina sono stati firmati stamani dal presidente, Gianni Chiodi. Sostituiscono Lanfranco Venturoni e Daniela Stati costretti a dimettersi nei mesi scorsi dopo essere stati coinvolti in due inchieste giudiziarie. Secondo quanto si è appreso a Giuliante sono state assegnate le deleghe dell’Urbanistica, dell’Ambiente e della Protezione Civile, mentre a De Fanis è stata data la Cultura e alcune competenze riguardanti la sanità, delega che comunque rimane nelle mani del presidente Chiodi che è anche commissario. Oltre alla nomina dei due nuovi assessori Giuliante e De Fanis, il presidente Chiodi ha dato vita ad un mini rimescolamento delle competenze in Giunta affidando l’Energia ed i Rifiuti all’assessore regionale al Turismo Di Dalmazio, fedelissimo del governatore, al quale è stata tolta la Cultura, assegnata a De Fanis. Si tratta di un rimescolamento delle carte notevolmente al di sotto delle aspettative degli stessi esponenti del Pdl e del Mpa e di Fli, alleati della coalizione di centrodestra che governa la regione Abruzzo.

Leave a Comment