Nascondeva la droga nel tronco dell'albero e la vendeva in campagna

COLONNELLA – La droga era nascosta nel tronco scavato dell’ulivo. Era infatti nelle aperte campagne di Colonnella che un tunisino di 34 anni, riceveva clienti a cui cedere eroina. L’ultimo appuntamento, quello che ha fatto scattare le manette ai suoi polsi, l’ha avuto ieri. Khalil Ghezail, aveva incontrato un tossicodipendente di 28 anni Bellante a Martinsicuro. Poi da qui si sono spostati in auto nelle campagne colonnellesi, in contrada San Martino. I residenti da un pò di tempo avevano notato un anomalo via vai di gente, in determinate ore del giorno, non del posto ed hanno avvertito i carabinieri.  I militari si sono appostati quando hanno visto arrivare l’auto con il tunisino che è sceso e, poco dopo, ha tirato fuori la dose per il tossicodipendente che è stato segnalato alla prefettura. Le manette sono scattate subito. Il tronco d’ulivo è stato perquisito e all’interno erano nascosti altri 5 grammi di eroina.

Leave a Comment