«La Regione ha dimenticato gli abruzzesi nel mondo»

L’AQUILA – Abruzzesi nel mondo dimenticati dal nuovo governo regionale. E’ l’accusa che lancia l’ex consigliere regionale di Forza Italia, Riccardo Chiavaroli, che nel 2011 fu colui che propose e fece approvare all’unanimità la legge regionale che istituiva l’onorificenza di "Ambasciatore d’Abruzzo". Lo fa con una nota oggi, perchè oggi è il giorno in cui si sarebbe dovuta celebrare la giornata degli "Abruzzesi nel mondo" in cui si sarebbe conferita l’onorificenza: «Dispiace davvero constatare come la nuova maggioranza – dice Chiavaroli – abbia invece disatteso non solo il doveroso rispetto di una norma, ma anche il necessario rispetto per gli abruzzesi che vivono fuori dai confini regionali, in tal modo arrecando una grave offesa a tutti i nostri emigrati che ancora oggi, con fondate ragioni, amano profondamente la nostra e loro regione e la onorano quotidianamente in ogni parte del mondo».

Leave a Comment