Avevano rubato 10 quintali di rame, denunciati dai carabinieri di Colonnella

TERAMO – I carabinieri di Colonnella hanno identificato e denunciato a piede libero gli autori di un furto commesso ad aprile ai danni di un’azienda lungo la Bonifica del Tronto, la Termotecnica Abruzzese, da cui i malviventi avevano prelevato 10 quintali di lamiere di rame. I due sono risultati essere due pregiudicati di Pescara, rispettivamente 26 e 32 ani, i quali poco dopo il furto, avevano abbandonato il furgone con l’intera refurtiva di un valore di 60 mila euro e si erano dati alla fuga . I militari di colonnella dopo le indagini e l’ausilio delle telecamere di sorveglianza sono riusciti a rintracciarli e denunciarli

Leave a Comment