Acqua del Gran Sasso, Di Sabatino a Strada dei Parchi: «Rinviate la tinteggiatura del Traforo»

TERAMO – Per evitare un altro casus belli sull’acqua del Gran Sasso, la Provincia adesso chiede a Strada dei Parchi di rinviare a dopo l’estate i programmati lavori di tinteggiatura delle gallerie del Traforo sull’autostrada A24, annunciati per i prossimi giorni. E’ lo stesso presidente Renzo Di Sabatino a scriverlo in una nota inviata anche alla Regione e ai componenti di quel tavolo tecnico istituito dal vicepresidente regionale Giovanni Lolli, sottolineando che esiste la «necessità di evitare in via precauzionale che episodi occasionali e fortuiti possano determinare la sospensione della fornitura dell’acqua del Gran Sasso in un periodo caratterizzato da carenza idrica». Una precauzione utile per evitarsi il ripetersi degli allarmi e dell’emergenza dei mesi scorsi, proprio nel momento in cui la Regione stessa ha presentato una bozza di protocollo d’intesa per regolamentare gli interventi che a diverso titolo si realizzano sotto il massiccio del Gran Sasso e che possono interferire con la risorsa acqua: Di Sabatino porterà l’invito a spostare i lavori all’interno del Traforo alla condivisione dei sindaci che lo hanno chiesto nel corso della prossima assemblea dell’Assi, l’assemblea dei sindaci del servizio idrico, che è stata convocata per lunedì prossimo.

Leave a Comment