Il Coronavirus raggiunge anche il Comune e il Tribunale

Contagi all’ufficio tecnico, alla polizia locale ma anche tra gli avvocati

TERAMO – Il contagio del Coronavirus coinvolge anche il Comune e il tribunale di Teramo. A Palazzo di città il Covid non ha risparmiato un dipendente dell’ufficio tecnico e due della polizia locale. Tutti sono stati messi in isolamento domiciliare e si attende il responso dei tamponi. E’ stato lo stesso sindaco Gianguido D’Alberto a riferire la situazione nel corso della riunione dei capigruppo consiliari di questa mattina.

Analoga situazione, con relativa preoccupazione, si vive al palazzo di giustizia alla Madonna delle Grazie. I contagi sono diversi tra gli avvocati ma la situazione sembra essere sotto controllo anche se si denuncia da più parti la presenza di troppe persone in stanze piccole nel corso delle comparizioni giudiziali.

Leave a Comment