Addio ad un’altra icona sportiva teramana: si è spento Franco Boldrini

Aveva 79 anni. Palma di bronzo al merito sportivo fu istruttore di nuoto e allenatore di calcio

TERAMO – Si è spento all’ospedale di Teramo, all’età di 79 anni, Franco Boldrini, un’altra figura di spicco nel mondo dello sport cittadino degli anni ’70-’80.

Il suo nome è legato non solo al calcio con diverse esperienze vissute alla guida di formazioni dilettantistiche teramane (una su tutte la storica Viola Club che poi diede vita all’Atletico Teramo) ma anche alle prime società del nuoto che portarono tanti piccoli campioni teramani alla ribalta regionale ma anche nazionale, quando a Teramo si frequentava la piscina dell’hotel Sporting, prima che nascesse un impianto natatorio pubblico.

Il ‘professore’ era sempre in prima fila dove c’era da sostenere e promuovere questa disciplina e il calcio, passioni di una vita, sport che ha sempre continuato a seguire una volta uscito dalla pratica attiva. Una presenza virtuosa e apprezzata la sua, che ha ricevuto anche il giusto riconoscimento pubblico di recente, appena 6 anni fa, quando il Coni provinciale ha rinnovato premi consegnatigli nel passato, attribuendogli la palma di bronzo al merito tecnico quale istruttore di nuoto e allenatore di calcio.

Lascia la moglie Clara, i figli Christian, Mauro e Valerio. I funerali saranno celebrati domani, sabato 10 aprile, nella chiesa di Sant’Antonio alle ore 15.

Leave a Comment