Elezioni: a Crognaleto è già festa per il nuovo sindaco Persia

Quorum raggiunto: ad oltre tre ore dalla chiusura del voto ha votato il 63,5% degli aventi diritto. Succede a D’Alonzo di cui è stato vice e assessore ai Lavori pubblici

CROGNALETO – Il Comune di Crognaleto e i suoi 1.007 aventi diritto al voto sono uno dei pochi comuni a conoscere con meno di 24 ore di anticipo il loro nuovo sindaco. Nel paese dell’entroterra teramano, infatti, stanno già festeggiando Orlando Persia, neo primo cittadino che succede a Giuseppe D’Alonzo. Essendo candidato unico infatti, l’unico avversario contro cui combatteva era il quorum del 40% dei votanti. Se almeno 400 concittadini circa fossero andati ai seggi ad esprimere la proprio preferenza, Persia sarebbe diventato sindaco.

L’affluenza gli ha dato ragione: alle 20 aveva votato il 63,5% degli aventi diritto, sancendo di fatto l’elezione del giovane ex vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici per due mandati, che guidava la lista ‘Trasparenza e solidarietà’.

Leave a Comment