Sono 199 i positivi, 82 in terapia intensiva

Il tasso di positività si attesta sul 2%. Sono 714 le persone ospedalizzate TERAMO – Sono 199 i nuovi casi positivi di Coronavirus in Abruzzo nelle ultime 24 ore, 46 dei quali in provincia di Teramo. Il dato, se rapportato ai 2.701 tamponi molecolari e 7.123 tsrt antigenici effettuati, equivale a un tasso di positività del 2%. Resta pressocché invariato il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 81 contro gli 82 di ieri, i ricoverati complessivi 714, 12.397 le persone in isolamento domiciliare. Il numero di decessi è…

Continua a leggere

In Abruzzo positività al 9.83%. Altre 10 vittime

Sono 502 i nuovi casi. Pescarese e Chietino con il 60% di incidenza delle varianti TERAMO – Sono 502 i nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall’analisi di 5.108 tamponi molecolari: è risultato positivo il 9,83% dei campioni. Si registrano dieci decessi, che fanno salire il bilancio delle vittime a 1.620. Le zone più colpite sono ancora una volta il Pescarese e il Chietino, dove dilaga la variante inglese, responsabile di oltre il 60% dei casi. La località con più contagi recenti è sempre Pescara…

Continua a leggere

Crescono i ricoveri, 75 in terapia intensiva

Sono 387 i nuovi positivi, ma in ospedale ci sono 21 pazienti in più di ieri TERAMO – Oggi in Abruzzo 387 nuovi positivi (di età compresa tra 6 mesi e 94 anni ): 66 nel Teramano ma i numeri maggiori persistono nelle province di Chieti, con 173, e di Pescara con 105. I tamponi molecolari stavolta sono 4.636, 4.172 i test antigenici rapidi. I decessi sono 2, 278 i guariti, 106 in più gli attualmente positivi (in totale adesso 12.483). I ricoverati in ospedale sono saliti a 642, 567…

Continua a leggere

Altri 482 casi positivi. Decessi, quasi 1.600 in un anno

I dati del contagio: 70 ricoverati in terapia intensiva, tasso positività al 4.9% TERAMO – Sono 482 i nuovi casi positivi e 11 i nuovi decessi in Abruzzo, per una tragica lista che tocca quasi quota 1.600 morti dall’inizio dell’emergenza. I nuovi contagi sono maggiori ancora nel Pescarese e nel Chietino, con 192 ciascuno, 77 nel Teramano e 47 all’Aquila, a fronte di 4.758 tamponi molecolari e 6.136 test antigenici eseguiti. Il tasso di positività, per il terzo giorno consecutivo, resta stabile al 4,9%. Il quadro che più allarme è…

Continua a leggere

Teramo (ricoveri stabili) accoglie 23 pazienti Covid di Pescara

Negli ospedali del Teramano 4 in terapia intensiva, 120 in area medica (40 in fase di dimissione) TERAMO – Mentre si parla di rischio ritorno in zona rossa per l’aumento della diffusione della variante inglese e il superamento della soglia del 30%, a Pescara, dei ricoveri in terapia intensiva, a Teramo paradossalmente la situazione è stabile, con un lieve aumento del ricorso alle ospedalizzazioni, ma in una fase di ‘sotto controllo’ definita ‘al plateau’. Come spiega il coordinatore dell’Area Covid della Asl di Teramo, Francesco Delle Monache, i ricoveri sono…

Continua a leggere

Contagi sempre alti, aumentano i ricoveri in intensiva

Tasso di positività vicino al 5%. Il Pescarese sempre la zona più colpita TERAMO – Sono 493 i nuovi casi positivi in Abruzzo nelle ultime 24 ore: calcolati su un totale di 5.765 tamponi molecolari e 4.357 test antigenici, rendono un tasso di positività del 4,9%. Dei nuovi contagiati 33 sono nel Teramano, 11 all’Aquila, 112 nel Chietino e 329 nel Pescarese che resta la provincia più colpita. I decessi totali sono 7. In ospedale sono ricoverati 535 pazienti e i reparti di terapia intensiva fanno registrare un aumento di…

Continua a leggere

Pescara e hinterland, scuole chiuse fino al 28 febbraio

Contagi alti, diffusione della variante inglese: il provvedimento vale anche per Montesilvano, Spoltore e Città Sant’Angelo PESCARA – Scuole di ogni ordine e grado chiuse a Pescara, Montesilvano, Spoltore e Città Sant’Angelo, fino al 28 febbraio, data la situazione della pandemia. E’ quanto deciso nel corso dell’incontro che si è svolto oggi pomeriggio in prefettura alla presenza, tra gli altri, dei sindaci e dei rappresentanti della Asl. I sindaci degli altri Comuni del territorio della provincia di Pescara potranno valutare, in base alla situazione, di disporre la sospensione delle attività…

Continua a leggere

Confermata variante inglese alla De Jacobis. La scuola riapre mercoledì

Il sindaco: “Chiusura plesso per motivi organizzativi non sanitari” TERAMO – Confermato il caso di variante inglese alla scuola elementare De Jacobis alla Gammarana. Il particolare è stato confermato dal sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, che ha annunciato la riapertura della scuola da mercoledì prossimo dopo la chiusura disposta sabato scorso. Il primo cittadino ha anche chiarito che il plesso scolastico non è stato chiuso per motivi sanitari ma per questioni organizzative, perchè il tracciamento tra il personale docente e Ata dei contatti della persona risultata positiva, è complesso e…

Continua a leggere

Sospetta variante inglese alla De Jacobis, scuola chiusa domani e lunedì

Scattano il tracciamento e i tamponi per il personale docente e Ata TERAMO – C’è un sospetto caso di variante inglese alla scuola elementare De Jacobis: il sindaco, su richiesta della dirigente scolastica e d’accordo con le autorità sanitarie della Asl, ha deciso di chiudere con ordinanza l’edificio scolastico e sospendere le lezioni per domani e lunedì prossimo, in attesa di poter effettuare il dovuto tracciamento dei contatti e isolare altri potenziali casi. Nella giornata odierna la ASL ha riscontrato un caso sospetto di variante Covid-19 che ha indotto la…

Continua a leggere

Dopo Pescara anche Chieti in zona rossa. Teramo e L’Aquila da domenica arancioni

Marsilio anticipa il ministro: “La variante inglese è micidiale”. Oggi 357 casi e 7 decessi, tasso al 4.2% TERAMO – Dopo Pescara, anche il comune di Chieti entra in zona rossa, mentre per gli altri due capoluoghi di provincia, Teramo e L’Aquila, la fascia è quella arancione. I provvedimenti entrano in vigore da domenica. Lo ha deciso il governatore Marco Marsilio, con propria ordinanza, in base ai numeri della diffusione delle varianti, in particolare quella inglese, che sta provocando soprattutto nelle province di Chieti e Pescara un forte aumento dei…

Continua a leggere