Gradimento: Marsilio crolla, Biondi vola e D’Alberto mantiene

La rilevazione del Sole 24 Ore: il Governatore perde il 4,4%. Il primo cittadino di Teramo in 57esima posizione, perde appena lo 0,3% TERAMO – Non è certo la performance che può vantare Pierluigi Biondi, il primo cittadino dell’Aquila, che risulta tra i primi 8 sindaci del Paese, ma Gianguido D’Alberto può sostanzialmente ritenersi soddisfatto dal risultato della rilevazione annuale realizzata da Noto Sondaggi per il Sole 24 Ore, che gli attribuisce una leggerissima flessione, dello 0,3% rispetto al gradimento elettorale del 2018: allora ebbe il 53,3%, oggi viene rilevato…

Continua a leggere

Dal Governo no alla deroga per anticipare la zona bianca

Marsilio la chiedeva almeno per Pescara. Probabile dal 7 giugno TERAMO – “Purtroppo non c’è la disponibilità del Governo a derogare” sull’anticipo del passaggio in zona bianca. Lo afferma, al termine della riunione dell’Unità di crisi regionale, il governatore dell’Abruzzo, Marco Marsilio, che nei giorni scorsi aveva scritto al ministro Speranza per chiedere, alla luce dei dati favorevoli, di anticipare al 31 maggio l’ingresso in zona bianca, almeno per la provincia di Pescara, che vanta ormai da tempo la migliore incidenza d’Italia. “Mi sembrava e continua a sembrarmi equo che…

Continua a leggere

Il paradosso: ospedali più vuoti e contagi giù, ma Abruzzo a rischio arancione

Sotto accusa l’indice Rt, mentre l’Europa classifica la regione tra le 4 a rischio più basso e dunque vacanze più sicure TERAMO – Potrebbe essere l’indice Rt a inguaiare l’Abruzzo e farlo ritrovare paradossalmente in arancione da lunedì dopo poco più di 20 giorni di ‘libertà’ in giallo. Ed è proprio questo parametro che i Governatori italiani vogliono che il Governo ‘elimini’ dall’elenco di quelli che fanno riferimento per la colorazione delle regioni. L’Abruzzo in particolare presenta dati tra i migliori d’Italia sia per ricoveri che per contagi e viene…

Continua a leggere

VIDEO/ A Teramo 3.000 vaccini in un giorno, 11.300 in tutta la Regione: l’Abruzzo centra il target

Raggiunta la quota richiesta per oggi da Figliuolo. Brucchi: “Adesso i vaccini ci sono e corriamo” TERAMO – L’Abruzzo ha raccolto l’appello del commissario Figliuolo e ha raggiunto la quota di 11.000 vaccinazioni indicata per l’Abruzzo nella giornata di oggi, addirittura superandola (11.300). “Oggi era una giornata importante – ha detto Marsilio – perché il commissario Figliuolo e il Governo hanno chiamato a raccolta tutta l’Italia alla sfida di raggiungere e superare la quota di 500.000 vaccinazioni giornaliere. In Abruzzo l’obiettivo era 11.000 e già nel corso della nostra riunione,…

Continua a leggere

L’Unità di crisi conferma: Giulianova e i tre comuni teramani tornano in giallo

Come anticipato ieri, Rt e ricoveri in calo: solo due comuni restano rossi, sono Barisciano e San Pio delle Camere TERAMO – Come anticipato ieri (leggi qui), i quattro Comuni della provincia di Teramo che erano in zona rossa da domani tornano in giallo. Il presidente della Regione, Marco Marsilio, ha presieduto la riunione dell’Unità di Crisi, che si è svolta a L’Aquila, per analizzare le misure da adottare, dopo l’analisi dell’andamento epidemiologico settimanale, attraverso la nuova ordinanza che entrerà in vigore dalla mezzanotte di oggi: oltre a verificare che…

Continua a leggere

L’Abruzzo torna in giallo ma Giulianova, Castellalto, Torricella e Martinsicuro restano comuni rossi

Da lunedì cadono le restrizioni per i comuni di Nereto, Campli, Morro d’Oro, Ancarano e Mosciano Sant’Angelo TERAMO – L’Abruzzo torna in zona gialla, ma nel Teramano restano in zona rossa Giulianova, Torricella, Castellalto e vi torna Martinsicuro, mentre escono Nereto, Campli, Morro d’Oro, Ancarano e Mosciano Sant’Angelo. Con il ritorno alla zona gialla, lunedì si torna a scuola con didattica in presenza al 70% e al 100% nelle quinte classi degli istituti superiori i cui studenti dovranno affrontare l’esame di maturità (questo accadrà anche a Giulianova, unico comune con…

Continua a leggere

Marsilio: “I dati confermano l’Abruzzo in giallo”

Alla vigilia della cabina di regia, gli indicatori sono tutti in netto miglioramento TERAMO – “La bozza del report settimanale che domani sarà sottoposta alla valutazione consueta della Cabina di Regia nazionale mostra segnali di miglioramento su tutti gli indicatori. In particolare, torna a scendere l’indice Rt, che si ferma a 0,84 medio (0,79-0,89) contro lo 0,92 della scorsa settimana. La pressione ospedaliera scende al 26% (-1%) nelle terapie intensive e 34% (-3%) in area medica, percentuali che non ‘scontano’ le ulteriori diminuzioni di ieri e della giornata odierna. Diminuiscono…

Continua a leggere

Fino all’11 aprile Alba, Martinsicuro (di nuovo) e Canzano rossi. Riaprono le scuole

L’ordinanza di Marsilio prosegue quella di Draghi per il week end pasquale. Superiori in Dad al 50% da mercoledì TERAMO – La nuova ordinanza emessa a ridosso della Pasqua dal governatore Marco Marsilio, dispone l’entrata in zona rossa per i comuni teramani Alba Adriatica, Martinsicuro e Canzano, oltre alla frazione di Pietralta del Comune di Valle Castellana. Il provvedimento scatterà dal 6 aprile, ovvero in continuità con il week end pasquale ‘rosso’ stabilito dal decreto Draghi, è manterrà il suo effetto fino all’11 aprile, quando verrà effettuata una nuova verifica…

Continua a leggere

Le scuole in Abruzzo non riapriranno: in Dad fino a Pasqua

La decisione arriverà nelle prossime ore: contagi alti e variante inglese non consigliano il ritorno in classe TERAMO – Le scuola in Abruzzo non riapriranno lunedì prossimo, 15 marzo. E’ quanto si è appreso in va ufficiosa negli ambienti governativi regionali, confermata indirettamente anche dall’assessore alla Sanità, Nicoletta Verì, presenta all’inaugurazione dei posti letto di sub intensiva Covid al Mazzini di Teramo. Anche sotto la spinta degli esperti del Comitato tecnico scientifico regionale, regna grande precauzione tra i governanti regionali, anche in linea con quelle che sono le indicazioni del…

Continua a leggere

Contagi con variante inglese: Roseto, Pineto e Silvi da domani sono ‘zone rosse’

Marsilio ha firmato l’ordinanza numero 12: i risultati del monitoraggio non hanno registrato miglioramenti TERAMO – Da domani, giovedì 4 marzo e fino a nuovo provvedimento ma probabilmente non prima di 14 giorni, i territori comunali di Silvi, Pineto e Roseto diventano ‘zona rossa’. A stabilirlo è l’ordinanza n.12 firmata dal Governatore, Marco Marsilio oggi pomeriggio. La decisione deriva dai risultati del monitorggio intensivo cui i tre comuni erano stati sottoposti dai giorni scorsi, che ha rilevato un’alta percentuale di contagi sul territorio: di questi una consistente e significativa parte…

Continua a leggere