La nuova assemblea del Bim Vomano-Tordino

TERAMO  Si è insediata oggi la nuova assemblea del Consorzio del Bacino Imbrifero Montano VomanoTordino. La nuova assemblea è composta dai rappresentanti dei 26 Comuni facenti parte del Consorzio A rappresentare il Comune di Teramo il sindaco Gianni Chiodi e il capogruppo della Lista Civica 'Al Centro con Chiodi', Serafino Impaloni.  L'assemblea è composta da Tito Carlini (Castelli), Walter Catarra (Notaresco), Pietro Ceci (Crognaleto), Gianni Chiodi (Teramo), Carlo Ciapanna (Rocca Santa Maria), Giuseppe Di Bartolomeo (Colledara), Franco Di Bonaventura (Roseto), Mario Di Carlo (Torricella), Lorenzo Di Domenico (Rocca Santa Maria), Angelo Di Donatantonio (Penna), Mario Di Donato (Isola), Concezio Di Flavio (Castelli), Massimo Di Giacinto (Valle Castellana), Francesco Di Marco (Canzano), Pietro Di Marco (Fano Adriano), Giovanni Di Michele (Bellante), Pasquale Di Paolantonio (Montorio), Simone Di Renzo (Torricella), Mario Di Stefano (Cermignano), Isidoro Durante (Campli) Franco Filippini (Mosciano), Franco Iachetti (Montorio), Serafino Impaloni (Teramo), Antonio Ioannone (Basciano), Silvana Marano (Tossicia), Roberto Mastrilli (Giulianova), Domenico Maria Medori (Isola), Ercolino Menchini (Civitella), Gabriele Minosse (Cortino), Luigi Montauti (Pietracamela), Adolfo Moriconi (Fano Adriano), Pasquale Noli (Pietracamela), Carlo Pierannunzio (Castel Castagna), Luigi Pizzuti (Cortino), Gabriele Ruggieri (Castellalto), Mauro Stucchi (Campli), Giuliano Zilli (Crognaleto).  All'interno di questa dovrà ora essere eletto nella prossima seduta il presidente che a sua volta provvederà a nominare il consiglio direttivo composto da otto membri.  

Leave a Comment