Il caso del "cannibale" di Pineto questa sera a 'Fino a prova contraria'

TERAMO – Il caso del giovane che ha confessato di aver aggredito la dipendente comunale di Pineto perchè voleva amazzarla per mangiarne i piedi, sarà al centro della puntata di questa sera "Fino a prova contraria" in onda su Teleponte alle 23. Ospiti della trasmissione di Roberto Almonti saranno il sindaco di Pineto, Luciano Monticelli e il ‘profiler’ Antonella Nissim, la psichiatra del carcere di Castrogno che ha incontrato Luca Michelucci, l’operaio 23enne arrestato con l’accusa di tentativo di omicidio. I retroscena clamorosi del racconto del giovane, che ha accoltellato 12 volte la dipendente comunale nella pineta storica mentre la donna faceva footing, l’analisi della sua patologia e le reazioni della comunità di Pineto saranno argomento di dibattito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment