Dissequestrati i beni dei fratelli Ciaccia: ‘libere’ anche le quote del Teramo

Il gip come per i fermi, non ha convalidato quanto disposto dalla Procura di Roma. Notizia importante per il futuro della società di calcio TERAMO – Come accaduto per le libertà personali, anche le quote societarie, comprese quelle della Teramo calcio, sono state dissequestrate. La decisione è arrivata in tarda mattinata ed è del giudice per le indagini preliminari di Roma: tutte i beni, mobiliari e immobiliari, che erano stati sequestrati su disposizione della Procura di Roma, sono stati ‘liberati’ e tornano nella piena disponibilità della famiglia di imprenditori romani…

Continua a leggere

Non c’è pericolo di fuga, fermi non convalidati: in libertà i fratelli Ciaccia

Mario libero da ieri sera, in mattinata anche Davide: restano indagati ma a piede libero. Tra dieci giorni una decisione sui sequestri TERAMO – Il giudice per le indagini preliminari di Roma, al termine delle udienze di convalida di ieri sera a Roma e di questa mattina ad Ascoli Piceno, non ha confermato i provvedimenti di fermo emessi dalla procura nei confronti dei fratelli Mario e Davide Ciaccia, che sono tornati in libertà. Secondo quanto si è appreso, il giudice (che a Roma ha tenuto l’udienza in presenza, mentre ad…

Continua a leggere

In cella i fratelli Ciaccia, sotto sequestro il 60% della Teramo Calcio

Il blitz dei Gico della Finanza all’hotel Sporting dove dormiva Davide, il nuovo patron biancorosso. Lo stato di fermo (da convalidare dal gip) è della Procura di Roma. Contestazioni dal riciclaggio alle intestazioni fittizie, alla truffa ai danni dello Stato TERAMO – La Guardia di Finanza dei reparti Gico di Roma, in collaborazione con i colleghi del comando provinciale di Teramo, hanno posto questa mattina in stato di fermo i fratelli Mario e Davide Ciaccia, gli imprenditori titolari della Emgat, il cui ramo italiano ha acquistato di recente il 60%…

Continua a leggere