VIDEO / Mentre il centrodestra va in cerca di una guida, D’Alberto blinda la coalizione

Ciapanna è pratica in cassaforte: dopo ‘Bella Teramo’ (Cavallari), ‘Fare grande Teramo’ (Di Dalmazio) è “forza che si aggiunge a forza” come dice il sindaco di Teramo. Sull’altro fronte pronto a immolarsi Tiberi (FdI)? TERAMO – Mentre il centrodestra ‘traccheggia’, diviso tra l’incertezza di un Paolo Gatti sempre più indeciso se candidarsi o meno e la scelta di tirare dritto verso un altro candidato (Pasquale Tiberii di Fratelli d’Italia il nome più gettonato), il sindaco in carica ‘blinda’ la sua coalizione e dimostra, se ce ne fosse stato bisogno, che…

Continua a leggere

Il ‘rimpasto’ di D’Alberto: esce Verna, entra Ciapanna, rientra Campana

Il sindaco rimescola le carte all’interno dell’esecutivo: il consigliere di ‘Fare grande Teramo’ prende Rigenerazione urbana e urbanistica, a Filipponi traffico e sosta. Il personale da Core al sindaco TERAMO – I rumors si sono inseguiti per mesi, ma adesso il dado è tratto e il periodo che porta al Natale sembra essere quello più opportuno per un rimescolamento delle carte. Gianguido D’Alberto, dopo profonda riflessione e confronto all’interno della sua maggioranza, ha deciso: in giunta entra Graziano Ciapanna per sostituire Maurizio Verna, qualche delega viene ‘rimpastata’, come ad esempio…

Continua a leggere