Ztl, permessi più veloci anche per i disabili

L’assessore Verna spiega l’ulteriore processo di dematerializzazione in atto nel Comune TERAMO – Anche per i disabili sarà possibile seguire un percorso facilitato per richiedere e rinnovare i permessi per la Zona a traffico limitato. Il Comune di Teramo ha infatti provveduto a dematerializzare le procedure anche per questa categoria: Lo ha spiegato l’assessore Maurizio Verna questa mattina in una conferenza stampa con l’assessora Sara Falini e al comandante della polizia municipale Franco Zaina. Dal 1° ottobre, infatti, i diversamente abili o chi per loro potranno richiedere sia il permesso…

Continua a leggere

Strisce blu, 20 voti per il project. Residenti: sì alla sosta 18-9

Passa anche l’emendamento di Verna: chi vive in centro storico pagherà 50 euro TERAMO – Con 20 voti a favore e  due contrari è stata approvato il progetto per l’affidamento del servizio di gestione dei parcheggi. Contrari i consiglieri Luca Corona e Mario Cozzi, con l’astensione di Italia Viva e il resto della minoranza. All’interno di esso è passato anche l’emendamento (con 20 voti favorevoli e 10 contrari) dell’assessore alla mobilità Maurizio Verna, che dà la facoltà ai residenti, come da emmelle.it anticipato, di poter parcheggiare negli stalli a pagamento…

Continua a leggere

Ai residenti in centro sarà permesso sostare sulle strisce blu tra le 18 e le 10

Martedì approda in Consiglio il ‘compromesso’ dopo le polemiche sulla tariffa annuale TERAMO – Niente ‘abbonamento’ simbolico a 30 euro all’anno, niente tariffa scontata sugli stalli a pagamento, ipotesi che hanno fanno scattare polemiche e contrapposizioni non solo tra maggioranza e opposizione ma anche ‘sollevare’ i commercianti: martedì in consiglio comunale approderà un provvedimento da sottoporre a votazione, che prevede la possibilità per i residenti di sostare sulle strisce blu in una fascia oraria compresa tra le 18/19 e le 10 del mattino. Ovviamente, la condizione è che lo stallo…

Continua a leggere

Linee dei bus urbani regolari da lunedì. Spazi ridotti del 20%

Modificato il tracciato della linea 8: si fermerà al cimitero di Cartecchio TERAMO – Torna alla sua regolarità il servizio di trasporto urbano nella città di Teramo, dopo la sospensione dovuta all’emergenza Covid. Da lunedì prossimo, saranno infatti riattivate tutte le corse i servizi della Baltour e i bus copriranno regolarmente, nella quasi totalità dei casi, tutti i percorsi del mattino, del pomeriggio e della sera. Sui mezzi pubblici si potrà salire nel rispetto dell’ultimo decreto governativo, e la capienza complessiva dei passeggeri sarà limitata all’80%: per ovviare ad eventuali…

Continua a leggere

Cinque scuole senza barriere. In arrivo 170mila euro per altri plessi

Sopralluogo di sindaco e tre assessori sui cantieri conclusi in tempo per la riapertura degli asili il 14 settembre TERAMO – Sopralluogo del Sindaco, Gianguido D’Alberto e degli assessori Giovanni Cavallari, Andrea Core e Maurizio Verna, agli edifici scolastici nei quali sono in corso gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche. L’Amministrazione comunale di Teramo ha aderito, nell’ottobre 2019, al cosiddetto ‘Decreto Crescita’, che prevedeva, tra le tipologie, anche interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, ovvero l’adeguamento strutturale di edifici e patrimonio. La proposta progettuale di riferimento per le scuole…

Continua a leggere

Ecco le modalità di rimborso degli abbonamenti non goduti

Richieste entro il 31 agosto. Entità in base ai giorni di mancato utilizzo TERAMO – La Regione Abruzzo ha fissato le linee guida per le procedure di rimborso degli abbonamenti mensili, annuali e semestrali degli autobus non goduti da studenti e lavoratori in ragione dell’emergenza sanitaria, grazie anche alle sollecitazioni del Comune di Teramo, attraverso l’assessore alla mobilità Maurizio Verna. RIMBORSO CON VOUCHER. Al rimborso con voucher, che potrà essere utilizzato entro un anno dall’emissione ed è reversibile all’interno del nucleo familiare, hanno diritto studenti e non studenti in possesso…

Continua a leggere

Ztl sperimentale, cambia l’orario: solo pedoni dalle 19:30

In via Comi e via Veneto accolte le richieste dei commercianti TERAMO – La zona a traffico limitato sperimentale introdotte di recente in alcune zone del centro storico, cambia orario di attivazione: non più dalle 18 ma dalle 19:30, a partire da oggi pomeriggio. Quindi, in via Vittorio Veneto, in via Comi e nelle strade adiacenti, l’attivazione della ZTL prenderà il via un’ora e mezza più tardi. La decisione della giunta, e in particolare dell’assessore alla mobilità Maurizio Verna, giunge dopo il confronto con i commercianti della zona, i quali…

Continua a leggere

Mistero del Pilomat che si solleva da solo

Da alcuni pomeriggi blocca l’accesso a via Capuani ma nessuno lo ha messo in funzione TERAMO – E’ talmente impaziente anch’esso di tornare in funzione che addirittura si aziona senza che nessuno, amministratori e tecnici, lo abbiano attivato. E’ il Pilomat di via Capuani, da tempo fuori uso per un guasto e in procinto di tornare a svolgere il suo ruolo nella nuova Ztl di D’Alberto-Verna. In attesa del disciplinare da parte del Comune che dovrebbe mettere d’accordo residenti e commercianti sulle ore in cui la parallela di corso San…

Continua a leggere

Via Capuani, le richieste dei residenti: stalli, pilomat alle 17, stop agli schiamazzi notturni

Incontro con l’assessore Verna: si stringono i tempi per l’isola pedonale serale TERAMO – La strada verso la trasformazione in area pedonale temporanea di via Capuani passa attraverso una mediazione tra commercianti e residenti affidata all’assessore comunale al traffico Maurizio Verna. Chi vive nella parallela del Corso – e nelle vie laterali, da piazza Martiri fino a via Cerulli Irelli -, diventata ormai una sorta di ‘via del gusto’ con i suoi punti ristorazione sempre affollati di sera, ha incontrato Verna ieri sera e gli ha esposto richieste e desideri,…

Continua a leggere

Teramo chiederà il treno ad alta velocità per Roma

L’amministrazione comunale coinvolgerà il Consiglio e i parlamentari per impegnare il ministro TERAMO – La comunità teramana chiederà a gran voce la realizzazione ex novo di una tratta ferroviaria ad alta velocità Pescara-Teramo-L’Aquila-Roma. E’ l’unica possibilità, secondo il sindaco Gianguido D’Alberto e l’assessore Maurizio Verna, per uscire dall’isolamento in cui rischiano di ritrovarsi i territori teramano e aquilano, qualora, come sembra, si prospetti un collegamento veloce tra il capoluogo adriatico e la capitale. L’argomento è stato al centro di un incontro tra i due amministratori con Gaetano Ballone e con…

Continua a leggere