D’Alberto a Cozzi: “Stiamo salvando la TeAm dai vostri disastri”

Il sindaco replica alle opposizioni: “Voglio tranquillizzare il personale”

TERAMO – “Che i rappresentanti delle vecchia amministrazione facciano domande sulla TeAm fa sorridere. Dovrebbero chiedere scusa per il disastro che è successo e mettersi a disposizione per risolvere un problema che viene da lontano, come il contratto che non c’è: stiamo cercando di salvarla, con potenzialità interne che vanno aiutate e che mi sento di rassicurare perchè stiamo cercando di riportarla in una situazione di tranquillità e anche di solidità”.

Risponde così il sindaco D’Alberto a Cozzi e all’opposizione che critica l’ipotesi di una società in house: “Di cosa parla il consigliere Cozzi, non ha mai parlato di TeAm nel corso dei dieci anni precedenti, dicendo cose che non conosce”.

Ascolta la replica del sindaco D’Alberto nel servizio andato in onda al tg di R115.

Leave a Comment