“Una rilegatura dello statuto comunale, il suo dono, in regalo alla famiglia”

Il sindaco saluta il suo amico Massimo: “Alle generazioni future trasmettiamo il suo entusiasmo contagioso”. La mamma Teresa: “Era suo padre Rolando e viveva per la politica al servizio della gente” TERAMO – La proposta di rilegare la prima edizione dello statuto comunale, di cui andava orgoglioso, e di donarla alla famiglia, arriva dal sindaco Gianguido D’Alberto nel corso del suo intervento conclusivo del Consiglio che ha ricordato il capogruppo del Pd scomparso sabato scorso a 40 anni. “E’ uno dei momenti, altissimi, che a lui dedicheremo – ha detto…

Continua a leggere

Il Massimo Speca ‘intimo’ nel ricordo dei suoi colleghi consiglieri

Gli interventi nel Consiglio di oggi. Passerini propone di lasciare vuoto il posto fino a fine consiliatura. Santone: “Apriamo un conto in libreria per i due bimbi”. Il ricordo di Lancione e quell’ultimo ‘vaffa’ TERAMO – Massimo Speca vivrà per sempre nel ricordo di tutti e in particolare in quel Consiglio comunale che oggi lo ha ricordato, per disegnarne una figura di giovane visionario della politica, insospettabilmente amato e apprezzato da tutti, in maniera bipartisan, oltre quella ipocrisia con cui si fa i conti quando muore qualcuno. Il consigliere comunale…

Continua a leggere

Il Consiglio e la giunta salutano Massimo Speca, ‘bussola’ di una intera comunità

Una gigantografia accanto alla madre Teresa e alla moglie Alessia e un mazzo di fiori bianchi al suo posto sui banchi della maggioranza. Gli interventi commossi e sentiti di tutti TERAMO – Una gigantografia del volto di Massimo Speca (disegnata e donata da Marco Pace e che resterà in aula per l’ntera durata della consiliature), a fianco alla mamma Teresa e alla moglie Alessia e un mazzo di fiori bianchi dov’era il suo posto, campeggiano nell’aula del Parco della Scienza, nel consiglio comunale della tristezza, interamente dedicato al ricordo del…

Continua a leggere

Domani il consiglio comunale dedicato al ricordo di Massimo Speca

Alla presenza dei famigliari del capogruppo Pd scomparso sabato scorso, l’introduzione del presidente Melarangelo e gli interventi dei capigruppo. La commemorazione finale del sindaco D’Alberto, seduta aperta al pubblico e in diretta streaming TERAMO – Domani la seduta del Consiglio comunale di Teramo, convocata alle 8:30 al Parco della Scienza, come anticipato nell’ordinanza che proclamava il lutto cittadino, sarà interamente dedicata al ricordo di Massimo Speca, il capogruppo consiliare del Partito Democratico, prematuramente scomparso a soli 40 anni sabato scorso per un malore improvviso. Alla presenza dei familiari di Massimo…

Continua a leggere

Cavallari: “Un serio interprete della comunità”. Morra: “Sarebbe diventato sindaco anche con il mio voto”

Cordoglio e testimonianze continue sulla tragica scomparsa di Speca. Gli ex avversari sindaci unanimi nel riconoscergli alta strategia politica e di analisi TERAMO – Mentre una lunga fila di persone sta rendendo omaggio in queste ore alla salma di Massimo Speca, nella camera ardente allestita nella casa funeraria Carlo Petrucci a Villa Pavone, continuano a pervenire le attestazioni di cordoglio da parte di amministratori e politici per la sua scomparsa. A cominciare da coloro che nella campagna elettorale che ha portato a governare questa amministrazione erano i candidati sindaco che…

Continua a leggere

Speca, funerali al Santuario. D’Alberto: “Massimo… c’è un vuoto nelle nostre anime”

Le esequie fissate alla Madonna delle Grazie per domani alle 16:30. La salma esposta nella casa funeraria Petrucci a Villa Pavone. Il sindaco, bloccato sulla via del ritorno da Memmingen, scrive al suo amico che non c’è più TERAMO – Sarà un funerale tradizionale a salutare Massimo Speca, l’avvocato consigliere comunale e capogruppo del Pd, morto ieri pomeriggio in casa per un malore. Le esequie saranno celebrate domani al Santuario della Madonna delle Grazie, a Teramo, alle 16.30. La salma è esposta nella camera ardente allestita alla casa funeraria Carlo…

Continua a leggere

Amministratori sconvolti. Le lacrime del sindaco e di Mariani: “Perdiamo un amico fraterno”. Sospesi tutti gli eventi e lutto cittadino

La morte del capogruppo del Pd, Massimo Speca: il primo cittadino ha saputo della tragedia in aeroporto a Memmingen. Rientro immediato in auto. Il cordoglio bipartisan e quello dei sindaci Nugnes e Costantini TERAMO – Piangono al telefono Gianguido D’Alberto e Sandro Mariani. Piange soprattutto Martina Maranella, raggiunta dalla sconvolgente notizia anche lei a Memmingen, dove ha accompagnato il sindaco per lo scambio di gemellaggio con gli amministratori tedeschi, lei che era molto legata all’avvocato scomparso. Non ci sono i tempi tecnici per poter salire sul volo di ritorno per…

Continua a leggere

Un malore ha ucciso Massimo Speca, capogruppo del Pd in consiglio

A scoprire il cadavere, nell’abitazione di via Po, nel tardo pomeriggio, è stata la moglie: la morte risalirebbe a qualche ora prima. Aveva 40 anni, lascia due figli piccoli. Anche il padre magistrato morì allo stesso modo nel 2016 TERAMO – La notizia sta sconquassando non solo gli ambienti del consiglio comunale e della politica cittadina, ma anche l’intera città e l’ambiente professionale forense: è morto all’improvviso, Massimo Speca, consigliere comunale a Teramo e capogruppo del Partito democratico nell’assise civica. Avrebbe compiuto 41 anni il prossimo 27 dicembre (era del…

Continua a leggere

Dal Pef garantito l’accesso prioritario alla Teramo calcio

Le opposizioni ritengono utile il progetto per la città. Di Teodoro: “Evitare il rischio di impoverimento del centro storico” TERAMO – Il Pef può essere una soluzione per il problema della gestione dello stadio Bonolis che il Comune non può permettersi e che soprattutto negli anni ha visto rarissimi se non nulli interventi sia di manutenzione che di utilizzo se non per gli allenamenti e le gare del Teramo calcio. E proprio su questo fronte le opposizioni hanno chiesto un approfondimento, che poi sarà oggetto dell’incontro con l’imprenditore che propone…

Continua a leggere